lunedì 1 agosto 2011

Una giornata diversa..

Quella di domani potrebbe essere una giornata diversa , 
una giornata per ricordare , per non dimenticare , 
il 2 agosto 1980 della strage di bologna non si può dimenticare ..
 stanno cercando di mettere il bavaglio su molte altre storie e anche su questa ci stanno provando , 
ma attraverso i ricordi non ci riusciranno
attraverso i ricordi manterremo viva la volontà di costruire la pace nelle  nostre menti ! 





8 commenti:

  1. Momento storico importante, dove qualcuno cercò di deviare il treno della storia italiana, senza (almeno allora) riuscirci. Imprtante non cedere ora, con un contesto internazionale mutato. Ricordare aiuta.

    RispondiElimina
  2. Erano anni brutti quelli. Quando li sento raccontare da chi c'era ho paura. Paura che possa risuccedere. Paura che si dimentichi. Paura di non capire mai abbastanza.

    Buona serata! :)

    RispondiElimina
  3. avevo 12 anni allora, ma i miei ricordi sono vividissimi. Ci provano a far dimenticare, ci provano, sta a noi non permetterglielo....

    RispondiElimina
  4. Vedere lo squarcio ogni volta che arrivo lì è inquietante.

    RispondiElimina
  5. E' una ferita che non si rimargina, che resta aperta.

    RispondiElimina
  6. è davvero ancora una ferita aperta. Grazie di aver lasciato un messaggio da me... a presto, baci

    RispondiElimina
  7. putroppo dimenticare è più facile che ricordare.. io ricordo!!

    RispondiElimina
  8. Ricordare, ricordare sempre!

    RispondiElimina