giovedì 28 luglio 2011


Parlando di poesia..
A me,viene subito in mente Faber ,
che di poesia ne ha fatta tanta,
andando controcorrente..
parlando di gente umile,di gente sconfitta da questa società,
un poeta diverso , un cantastorie , un sognatore..
uno che ti illumina e che 
scrive frasi come fossero stelle che rimangono nel cielo scuro dei nostri sogni


'' Col tuo ordine discreto dentro al cuore ''  (Faber)



7 commenti:

  1. Si, i testi di Faber sono bellissimi. Riesce a scrivere pensieri di una bellezza unica, semplici e veri. Non per fare la ruffiana, ma il sottotitolo del tuo blog (forse te l'ho già detto) ne è un chiaro esempio.
    I suoi testi, come anche quelli di altri cantautori, dovrebbero essere inseriti nei libri di italiano di scuola.
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. lo penso anch'io , la frase meriterebbe una targa da qualche parte,sicuramente e anche faber dovrebbe avere un po' più di riconoscimento in generale , come cantautore che come poeta..

    un abbraccio .
    g.

    RispondiElimina
  3. E' sempre bello leggere De Andrè

    RispondiElimina
  4. "Filo filo del mio cuore che dagli occhi porti al mare, c'è una lacrima nascosta che nessuno mi sa disegnare". Condivido, un poeta i cui occhi vedevano oltre e che sapeva descrivere con la leggerezza di un verso i dolori più grandi.

    RispondiElimina
  5. @pOpale già,ogni volta sempre c'è sempre qualcosa di bello da leggere nelle sue poesie.un saluto!

    @Pamela Bellissimo quel pezzo di faber;) condivido pienamente il tuo pensieroo,pamela:)
    ciao! :)

    g.

    RispondiElimina
  6. spesso resto bastio di fronte alla semplicità di pensiero di faber e di quanto questo pensiero sia devastante per l'animo di chi lo ascolta... una mente molto più evoluta di quanto lo potremo mai essere noi comuni mortali.

    RispondiElimina
  7. Quando giro peri vicoli di Genova mi sembra di essere raggiunta dalle sue canzoni...
    Sara

    RispondiElimina